Certificazione EAC Radiatori

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)
E’ scattata il 28 Giugno 2018 l’obbligatorietà della certificazione per i radiatori per riscaldamento. Infatti in conformità con quanto disposto dalla risoluzione n. 717 del 17 giugno 2017 che modifica il n. 982 del 1 ° dicembre 2009   i radiatori e termoconvertitori vengono inclusi nell’elenco dei prodotti soggetti a certificazione obbligatoria.

 

Le informazioni sui prodotti soggetti a valutazione obbligatoria della conformità con le specifiche dei documenti che stabiliscono requisiti minimi obbligatori, i metodi di prova, nonché i requisiti per le procedure di valutazione della conformità, sono pubblicate sul sito ufficiale dell'Agenzia Federale per la regolazione tecnica e la metrologia. In base a tali disposizioni la conferma obbligatoria della conformità sotto forma di certificazione è soggetta per:

  • radiatori per riscaldamento centrale e loro sezioni (ghisa, acciaio, bimetallico, alluminio, altri materiali) classificati secondo i codici del classificatore russo per i prodotti delle attività economiche (ОКПД 2) 25.21.11.110, 25.21.11.120, 25.21.11.130 per controllo alla conformità GOST 31311-2005 "Dispositivi di riscaldamento. Condizioni tecniche generali.
  • Termoventilatori (ghisa, acciaio, di altri materiali) classificati secondo i codici (ОКПД 2) 25.21.11.140, 25.21.11.150, 25.21.11.160 per conformità sempre alla GOST 31311-2005 "Dispositivi di riscaldamento. Condizioni tecniche generali.
© 2017 Gost Standard srl. All Rights Reserved.

Utilizziamo i cookie per offrirti un servizio migliore e personalizzare la tua esperienza. Se continui nella navigazione ci autorizzi all’uso dei cookie, altrimenti puoi sempre decidere di accettarne solo alcuni o non accettarne affatto.