Conformità EAC 010 e gli schemi dichiarativi

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (7 Votes)

Uno dei regolamenti tecnici CU-TR  relativi alle Dichiarazioni di Conformità o alle Certificazione di conformità EAC maggiormente applicato nel mondo ingegneristico, è senza dubbio il ТР ТС 010 (Sicurezza macchine e attrezzature)

Tale regolamento può essere visto, in maniera “sommaria”, come la trasposizione all’interno della comunità economica euroasiatica  EurAsEc della direttiva comunitaria 2006/42/CE.
Tale regolamento si applica a tutti i macchinari e le attrezzature NON OPERANTI in ambiente ATEX, per cui, come vedremo in seguito, andrà valutata la conformità secondo regolamento CU-TR 012 (Sulla sicurezza di attrezzature operanti in ambiente esplosivo).
Chiaramente, l’applicabilità del regolamento tecnico 010 potrà anche NON essere l’unico per il macchinario\attrezzatura sottoposto ad analisi, e dunque andranno fatte accurate valutazioni per eventuali altri regolamenti tecnici a sostegno del CU-TR 010.

La lista dei macchinari e delle attrezzature escluse dall’applicabilità al regolamento TR CU 010, sono elencate all’articolo 1, paragrafo 4 dello stesso regolamento.

Una volta stabilità l’effettiva applicabilità del TR CU 010, andrà fatta una accurata analisi sullo schema certificativo da seguire per l’emissione della conformità, sia che essa sia richiesta sotto forma di Dichiarazione o che sia richiesta sia sotto forma di Certificazione di conformità.

Fornendo alcune nozioni di base prima di addentrarsi nello specifico:
Viene indicato con il termine “schema certificativo” l’ iter che il soggetto Applicant (in russo “Заявитель”), l’organo certificatore e il laboratorio tecnico, devono seguire, a livello documentale e organizzativo\analitico, per l’emissione della relativa conformità.

Le parti fondamentali che differenziano i diversi schemi certificativi si sostanziano nei modi attraverso cui ottenere:

  • Prove di produzione (Испытания продукции);
  • Valutazione della produzione (Оценка производства)
  • Ispezione (Инспекционный контроль).


Lo schema certificativo usato  DEVE OBBLIGATORIAMENTE ESSERE indicato nel documento (dichiarazioni o certificato di conformità), e nello specifico sarà caratterizzata da un numero + lettera:

  • Il numero sarà un valore compreso fra 1 e 6 per le dichiarazioni mentre sarà un valore specifico tra 1, 3 o 9 per le certificazioni;
  • La lettera indica il tipo di documento e sarà una d (in russo “д”) laddove si sia conseguita la conformità del prodotto o del macchinario tramite l’ottenimento della Dichiarazione EAC, la c (in russo “c”) laddove si sia seguita la conformità tramite Certificazione di Conformità EAC

    Esamineremo gli schemi certificativi in un articolo successivo che pubblicheremo la settimana prossima
Tags: , ,
© 2017 Gost Standard srl. All Rights Reserved.

Utilizziamo i cookie per offrirti un servizio migliore e personalizzare la tua esperienza. Se continui nella navigazione ci autorizzi all’uso dei cookie, altrimenti puoi sempre decidere di accettarne solo alcuni o non accettarne affatto.