Verifica strumenti di misura

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)
Tutti gli strumenti di misura, che saranno utilizzati nell'ambito della regolamentazione statale per garantire l'uniformità delle misurazioni, devono essere sottoposti a una verifica iniziale (Поверка средств измерений) in caso di riparazione e/o prima installazione nonché ad essere controllati periodicamente durante il periodo di funzionamento.

Tali operazioni si rendono necessarie per determinare se le apparecchiature soddisfano (o meno) i requisiti metrologici della Federazione Russa. Le persone siano esse fisiche che giuridiche che utilizzano tali strumenti di misura nell'ambito di quanto disposto dalla Legge Federale 102-RF e successive modifiche ( Федеральный закон "Об обеспечении единства измерений" от 26.06.2008 N 102-ФЗ)  devono condurre assolutamente una verifica di questi strumenti di misura in tempo utile.

All’articolo 13 della legge oltre a quanto sopra riportato si evince:

Comma 3: Il governo della Federazione Russa redige una lista di strumenti di  misura la cui conformità delle misurazioni sarà effettuabile solo nei centri regionali autorizzati e accreditati (ЦСМ).

Comma 4: Dopo aver effettuato la verifica degli strumenti di misura, verrà emesso un certificato di verifica o verrà apposto un marchio di verifica laddove l'impianto di misurazione lo consenta e in un posto accessibile per la revisione e il controllo del timbro di verifica.

Se l’impianto (o l’attrezzatura= non consente l'imposizione del marchio di verifica, verrà rilasciato un certificato di verifica e il timbro apposto certificato.

Sovente determinare se una attrezzatura sia da sottoporre a verifica o a calibrazione come strumento di misura non è affatto facile; anche se la legge indica nell’articolo 1 quali sono gli strumenti da sottoporre a verifica e gli ambiti di applicazione spesso uno stesso strumento può essere utilizzato sia in una linea di produzione sia in ambito misurativo lasciando in questo caso numerosi dubbi a libere interpretazioni.

In tal senso ci viene in auto la decisione N. 2273-93 (Области использования средств измерений, подлежащих поверке) Aree di utilizzo degli strumenti di misura soggetti a verifica.

Nella prassi (in maniera generale) l’azienda che produce o dovrà installare degli strumenti di misura fornirà all’organo competente, una lista di tali prodotti con l’indicazione di quali, a suo giudizio, dovranno essere sottoposti a verifica e quali invece no fornendo degli stessi i numeri di matricola per l’identificazione.

L’organo competente potrà ovviamente, apportare modifiche a tale lista indicando quali eventualmente tra gli “esclusi” dovranno essere sottoposti a verifica.

© 2017 Gost Standard srl. All Rights Reserved.

Utilizziamo i cookie per offrirti un servizio migliore e personalizzare la tua esperienza. Se continui nella navigazione ci autorizzi all’uso dei cookie, altrimenti puoi sempre decidere di accettarne solo alcuni o non accettarne affatto.